Molini – settore SX

Sextime 5a+ / 12m

Facile via di riscaldamento senza troppe pretese, con prese abbondanti.

Zawinol 7a / 5m

Gelbe Nase 5a / 8m

Ciccio 6a / 8m

Cicciolina 5a / 8m

Pornostar 6c / 10m

Communion e Libertà 7a / 10m

Avanzi 5c / 11m

Buona via di riscaldamento che sale la placca destra di un marcato dietro. Prese sempre comode ed abbondanti, il grado lo da la lieve pendenza negativa.

S. Pool 6b / 12m

Links-rechts 6a+ / 15m

Alcune guide lo danno 6b+, ma decisamente 6a+ è il grado giusto. Arrampicata di equilibrio su tacche abbastanza comode da tenere e con buon attrito. Passaggio chiave a metà via, superabile senza troppi grattacapi.

Gracias Fidel 6b / 14m

Liza 5a+ / 12m

Superissimi 6a+ / 14m

Cimbalis Bauch 6b / 13m

LMAA 6b / 11m

Via che si risolve nei primi 3-4 metri. Sovrastare il boulder iniziale non è banale, richiede molto controllo del baricentro su prese orientate in maniera non ottimale ed un pò usurate. Qua bisogna svuotare la testa dai pensieri e prefissarsi come obiettivo il raggiungimento della comoda crepa a metà parete dove è possibile rifiatare. Rinviare prima è un optional…

La Pupa 5c / 11m

Bionda 5c+ / 10m

Bolero 6a+ / 10m

Die Ploderer 6b / 10m

Bellissima linea di difficoltà continua con piccolo resting dopo il primo passo boulderoso.  Il tetto iniziale è da passare con movimenti delicati e decisi, qui lo spostamento del baricentro è essenziale per non lavorare troppo di braccia. Le prese sono ben scavate anche se leggermente storte rispetto alla verticalità della via. Superato il tetto si apre una stupenda placca d’equilibrio. Qui il corpo danza da destra a sinistra e da sinistra a destra alla costante ricerca di stabilità. La roccia, infatti, strapiomba leggermente e le prese non sono ben scavate. La fine della via è rappresentata da un fantastico traverso verso destra su apparenti microtacche, che impegnano non poco il progredire verso la catena. Nascosta completamente a destra dietro un piccolo diedro che ne ostacola la vista, si trova una piccola maniglia che agevola il superamento della difficoltà.

IMG-20160402-WA0001
Die Ploderer 6b

Lilly Lady 5a / 13m

Schmorn 5c / 10m

Via corta ma molto divertente, su roccia purtroppo non sempre stabile. La salita inizia con un semplice diedro che porta ad un terrazzino dove inizia l’unica difficoltà. Una lama gialla permette di fare opposizione e alzarsi di quanto basta per afferrare la comoda presa in alto a sinistra.

IMG-20160402-WA0005
Schmorm 5c

Schlecker Wecker 6a / 8m

Sogni di Skrondo 6a / 9m

Linea leggermente strapiombante sul tratto iniziale. La velocità qui è fondamentale in quanto le prese sono solo leggermente accennate e non consentono troppo tempo ai pensieri. Superato questa difficoltà si giunge comodamente in catena.

Napalm 6a+ / 8m

Un traverso molto ricercato a metà via rende questo itinerario veramente interessante. Come il suo simile di sinistra spinge all’infuori per i primi metri. La differenza è che la salita è accompagnata sulla destra da una stranissima bombè verticale che si tramuterà in crepa solo quando la via si è allontanata da tempo verso sinistra. Con buona aderenza sulla mano si salgono i primi 3 metri e quando l’esposizione aumenta leggermente è ora di traversare. Con la mano sinistra si prende la piccola tacca lievemente levigata, si alzano i piedi e si accoppia la mano destra per raggiungere con la sinistra un comodo terrazzino che consente spittaggio e resting. Qui la via si fa più rilassante fino in catena.

IMG-20160402-WA0010
Napalm 6a+

 

Flipper 6a / 8m

Das erste mal 5a / 8m

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...